Dune di sabbia

Blog

Nell'arco della mia attività ci sono stati, di tanto in tanto, dei momenti molto intensi, vuoi per emozione o per commozione o per dolore, durante i quali sono entrata in autentica connessione con il mio Sé Superiore. E da questi contatti sono scaturiti dialoghi, saggi brevi e altri scritti che fanno tutti parte di me e che non posso e non voglio ignorare. Ne metto a disposizione alcuni per offrire anche solo dei piccoli spunti di riflessione. 

Tramonto

Dialogo con il proprio Sé - 1

In occasione di una delle tante prove, a cui ogni tanto veniamo sottoposti tutti, ho avuto modo di introiettarmi e di dialogare col mio Sé Superiore, per attingere da esso quella componente di consapevolezza che mi mancava. Un altro passo avanti è stato fatto nel mio cammino.

Ma tutto ciò ha uno scopo e appartiene ad un disegno più grande di noi che, come ho avuto modo di dire in un’altra pagina, dobbiamo solo assecondare.

Quello che segue è il dialogo concepito tra me (il Sé Inferiore, indicato con l’acronimo S.I.) e la mia anima (il Sé Superiore – S.S.). Spero che le mie riflessioni vi risuonino nel cuore perché ciò vorrà dire che siete in cammino anche voi. Buona lettura, miei amati compagni di viaggio.

Dialogo con il proprio Sé - 2

Ma cosa mi sta capitando? Eccomi con una nuova produzione, una nuova riflessione sul mio percorso di vita terreno. Non ho spiegazione del fenomeno che si sta svolgendo sotto i miei occhi o meglio, sotto le mie dita. È il terzo scritto che ho prodotto nell’arco di 10 giorni. Mi fermerò qui o sono destinata a proseguire? Come devo interpretare il fenomeno? Non lo so, non ho risposte… sono basita io stessa. Manteniamo uno stato di vigile attesa per dirla con un caro amico, molto colto, ma che usa un modo di parlare un po' inusuale.

Stavolta si tratta di riflessioni sul senso dell’incontro con un professionista (un medico) che, per motivi personali, ho dovuto consultare in questi giorni. Ma non vi faccio friggere oltre con i preamboli. Godetevi tutto il mio sproloquio in attesa che io, per prima, ne venga a capo. Ve lo presento ancora in forma di dialogo tra me (il Sé Inferiore) e la mia anima (il Sé Superiore).

Il gruppo a cui mi riferisco sono le persone che guido nel loro percorso evolutivo.

stelle
Farfalla sul cardo

La scelta - saggio breve

Questo il tema proposto dal dr. XY al termine del nostro ultimo incontro. Ne sono nate tre diverse forme espressive: il dialogo, la lettera a… e il saggio breve. Il tema proposto è stato da me interpretato in due sensi distinti: uno privato e uno più generale, fruibile da chiunque. Alla sfera privata appartengono i primi due elaborati. All’ambito, diciamo, pubblico, appartiene l’ultima produzione, il saggio breve, in cui sviluppo il tema proposto secondo i miei canoni, le mie conoscenze, le mie esperienze. Questo il motivo per cui ho deciso di pubblicare solo il saggio breve.