Japanese Reiki

Il Japanese Reiki è il Reiki praticato dallo stesso Usui nella sua associazione Reiki Ryoho Gakkai. In Occidente è stato presentato come Corso Avanzato per Operatori e comprende una serie di tecniche da effettuare durante i trattamenti. Tra esse però ce n’è una che di fatto è un’attivazione e nella scuola di Usui veniva fatta agli allievi per potenziarne il Reiki. Pertanto non può essere praticata da un Operatore Reiki ma occorre avere un master specifico: il Master Reiju.

Corso Avanzato per Operatori

Il Corso Avanzato per Operatori  consiste nell’apprendimento di alcune modalità di lavoro con il Reiki che sono state divulgate da Frank Arjava Petter e Hiroshi Doi. Il primo è un Master Reiki tedesco, residente in Giappone, che ha scritto diversi libri su Usui. Il secondo è un membro della Reiki Ryoko Gakkai e ha appreso quindi molte tecniche originali, ma in effetti solo sino al secondo livello Reiki. Nel 1999 entrambi hanno “esportato” le loro conoscenze in Occidente e uno dei partecipanti ai loro corsi, Taggart King, è stato uno dei primi divulgatori delle stesse in Europa. Questo corso, insieme al Master Reiki, è la base per poter conseguire il Master Reiju. È accessibile solo a chi ha conseguito il 3° livello Reiki e dura mezza giornata. Il suo costo è 60 €.

Dune di sabbia
hasan-almasi-nKNm_75lH4g-unsplash Copy.j

Master Reiju

Il termine “Reiju” può essere scritto con due diversi kanji giapponesi: uno significa “accettare la spiritualità”; l’altro “dare la spiritualità”. Per spiritualità, in questo caso, si intende la connessione a Reiki. Reiju è il metodo con cui l’abilità Reiki viene convogliata negli Operatori, cioè è un vero e proprio “conferimento di potere spirituale”. Talvolta viene chiamata mini-attivazione, ma in effetti è molto di più. Il Reiju non solo potenzia nell’allievo la connessione a Reiki ma ne promuove anche l’evoluzione spirituale. Perciò ricevere Reiju in modo costante e regolare costituisce la chiave per poter sviluppare quella particolare sensibilità che permette all’operatore di individuare le malattie dal punto di vista energetico. Per questo motivo, nella scuola Reiki fondata da Usui, Reiju viene praticato molto spesso.
Chi riceve il Master Reiju apprende le tecniche di attivazione, di riallineamento energetico e di potenziamento del Reiki o dei suoi simboli, tecniche che si basano anche sull’utilizzo dei kotodama (o suoni sacri). Per accedere al Master Reiju occorre essere Master Reiki e aver seguito il Corso Avanzato per Operatori. Il corso si svolge nell'arco di mezza giornata. Per ulteriori informazioni, contattatemi attraverso il form in home page.